Due nuovi motivi perché gli angeli in cielo ci rallegrano

Domenica 9 febbraio nella sala di via Machiavelli, a concludere il culto di adorazione al Signore, abbiamo assistito ai battesimi di due fratelli che hanno portato testimonianze molto forti seppur molto diverse: da una parte infatti uno dei nostri profughi ha raccontato l’esperienza della fede in Gesù in un mondo islamico; dall’altra una conversione per cui si è tanto pregato nella propria famiglia di credenti. Continue reading “Due nuovi motivi perché gli angeli in cielo ci rallegrano”

L’Arduo Compito di Essere Genitore

Essere genitori richiede un’enorme responsabilità, ed è l’equivalenza di una grande avventura davanti alla quale quasi mai si è preparati ad affrontarla. Così si va incontro ad un compito talmente delicato che spesso ci troviamo di fronte condizioni imprevedibili, davanti alle quali non sappiamo come reagire, situazioni che potrebbero portare problematiche e che richiedono enormi sforzi. Ma noi dobbiamo ricordarci di avere Dio nelle nostre vite, e sarà Lui ad indicarci i compiti genitoriali dettandoci i ruoli che abbiamo all’interno delle nostre case ed affidandoci la responsabilità di trasmettere, attraverso le parole e l’esempio, i suoi insegnamenti. Proverbi 20:24 dice: i passi dell’uomo li dirige il SIGNORE; come può quindi l’uomo capire la propria via? Ed è proprio a DIO che dobbiamo affidare ogni nostro dubbio, ogni nostra paura, l’incertezza di fare la cosa giusta. Non è necessario organizzare la nostra vita quando abbiamo la certezza che il nostro SIGNORE con la sua sovranità guiderà ogni cosa. Ogni vittoria è seguita sempre dall’ubbidienza al SIGNORE, è per poter essere certi di fare la cosa gusta con i nostri figli, è importante capire che dobbiamo essere totalmente fiduciosi e serventi a Lui. Perciò cari genitori, non dimentichiamo che ogni nostro insegnamento è responsabile della crescita dei nostri figli. Affidiamo a Dio le nostre paure, ed impariamo ad essere saggi, mostrando ogni giorno grande fiducia nel nostro RE.

Evoluzione e creazione a confronto

Evoluzione e creazione a confronto – 1-3 novembre 2019

Evoluzione e creazione a confronto: questo il sempre attuale tema sulle nostre origini che è stato dibattuto nel fine settimana del 1 a 3 di novembre alla Chiesa Cristiana Evangelica “Il Faro” di Trieste in via Machiavelli 22/A.
Oratore delle sette sessioni di studio è stato il biologo e ricercatore evangelico Dott. Antonio Cicerale che ha preso in considerazione i principi, le contraddizioni e i presupposti biblici sul grande tema delle nostre origini. Un oratore che crede convintamente nella creazione e che durante le diverse ore del suo articolato intervento ha strenuamente difeso la dottrina biblica della creazione dagli attacchi degli scienziati evoluzionisti.
Una esperienza speciale, particolarmente interessante e coinvolgente, è stato il culto della domenica mattina che ha fatto tesoro degli insegnamento appresi durante i primi due giorni di studio e subito di fatto applicati dai presenti nelle preghiere, nella scelta degli inni e nella stessa forte predica del fratello Cicerale.
Chi non è potuto essere presente, soprattutto se genitore con figli, ha perduto una preziosa occasione per documentarsi e crescere nella conoscenza personale sulla creazione.

ABC: Chi è e Che Cosa Fa?

Nel Principio Dio Creò i Cieli e La Terra (Genesi 1:1). L’Associazione Biblica Creazionista (ABC) è un’istituzione sociale e culturale senza fini di lucro preposta alla formazione cristiana. Sostiene la veridicità del racconto biblico della Genesi e ritiene che la ricerca scientifica non contraddica le Sacre Scritture ma altresì le confermi, testimoniando l’esistenza e l’opera di un Dio Creatore, Signore e Salvatore. Organizza eventi per adulti e per ragazzi ed è impegnata nella promulgazione di nuovi testi e ogni tipo di materiale per informare, istruire ed equipaggiare gli italiani in modo efficiente e completo. In sala presenta un ricco banco libri dove è stato possibile acquistare documentazione scritta e video sui temi trattati.

Una nuova “Dottoressa” in mezzo a noi

Josianne
Laurea Josianne – 13 ottobre 2019

Con fervore per la sua patria, la nostra cara Josianne, pur avendo tre dolcissimi figlioletti con sé, durante la difesa della sua tesi di laurea il 21 ottobre ci ha aperto un po’ gli occhi sulle due crisi attuali nel suo paese di Camerun… cioè, quella anglofona e quella che è cominciata dopo le elezioni del 2018. Più tardi al gustoso e abbondante rinfresco nella sala de Il Faro tutti hanno potuto godere un variopinto insieme di amici allegri e riconoscenti al Signore.